Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. Continuando la navigazione o chiudendo questo banner, presti il consenso al loro utilizzo.

ALESSIA SCARSO

Regista
Premio 2017

Nata a Modica nel 1979, si è laureata in montaggio al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, la più antica scuola di cinema al mondo e la più importante in Italia.

Ha collaborato come montatrice e coordinatrice di post produzione con diversi giornalisti, produttori e registi, lavorando a inchieste giornalistiche, documentari e cortometraggi. Come regista ha diretto numerosi spot e documentari istituzionali. Ha debuttato alla regia di fiction con "Disinstallare un amore", cortometraggio selezionato a più di cento festival in tutto il mondo e vincitore di decine di premi. Nel 2012 ha firmato il montaggio del film "Come non detto". Nel 2015 esce nelle sale “Italo”, il suo lungometraggio opera prima, la commovente storia vera del randagio straordinario di Scicli, capace di dare lezioni di umanità a un paese intero. "Italo" è stato visto in Italia da più di 4 milioni di persone , tra sale cinematografiche e programmazione televisiva su Sky e Rai1, e ha partecipato a numerosi di Festival di tutto il mondo: Stati Uniti, Canada, Australia, India, Cina, Indonesia, Singapore, Argentina, Messico, Colombia, Russia, Bielorussia, Israele, Croazia, Albania, Portogallo. L'ultimo suo lavoro, di cui è anche produttrice, è il corto documentario "Vasa Vasa" sulla Madonna di Modica, che dopo l'esordio negli Stati Uniti è in corso di programmazione presso festival nazionali e internazionali.


Conosci gli altri premiati

  • Christian Greco

    Direttore museo egizio di Torino
  • Caterina Biscari

    Fisica
  • Vito Andrea Iannizzotto

    Investigatore
  • Riccardo La Perna

    Cuoco
  • Alessia Scarso

    Regista