Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. Continuando la navigazione o chiudendo questo banner, presti il consenso al loro utilizzo.

CATERINA BISCARI

Fisica
Premio 2017

Nata a Modica, si è laureata in fisica nel 1980 all’Università Complutense di Madrid e, due anni do-po, all’Università Federico II di Napoli. Ha sviluppato la sua carriera scientifica in vari laboratori in Italia e nel mondo, specializzandosi nella fisica degli acceleratori di particelle. Dopo la laurea, ha la-vorato al CERN di Ginevra, il più grande laboratorio mondiale di fisica fondamentale, e in seguito presso i laboratori dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Frascati.

Qui ha dato un contributo fondamentale a diversi progetti, tra cui il collisore DAFNE, attualmente in funzione a Frascati. Ha collaborato a creare il Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica di Pa-via, il primo centro ospedaliero italiano (quarto nel mondo) per il trattamento dei tumori mediante l’adroterapia. Dal 2009 è membro autorevole della Società Europea di Fisica (EPS) per i suoi contributi alla pro-gettazione, costruzione e gestione di acceleratori di particelle.
Dal 2012 è direttore del Sincrotrone Alba, l’infrastruttura scientifica piú grande della Spagna, sita nei pressi di Barcellona, con una sorgente di luce di sincrotrone di terza generazione, che opera in numerosi campi della scienza e della tecnologia. Membro di comitati consultivi internazionali per diversi laboratori e progetti, tra cui il Comitato di Politica Scientifica del CERN, Caterina Biscari è anche editor del Giornale Europeo di Fisica “EPJ Plus” e professore all’Università Autonoma di Barcellona.


Conosci gli altri premiati

  • Christian Greco

    Direttore museo egizio di Torino
  • Caterina Biscari

    Fisica
  • Vito Andrea Iannizzotto

    Investigatore
  • Riccardo La Perna

    Cuoco
  • Alessia Scarso

    Regista