Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti. Continuando la navigazione o chiudendo questo banner, presti il consenso al loro utilizzo.

Corinne Carboni

Manager

Premio 2024

Di origine ragusana, inizia la sua esperienza lavorativa in Eni, alla fine degli anni novanta, nel settore delle pubbliche relazioni. La sua passione è per la gestione delle risorse umane, che sarà la stella polare di tutta la vita professionale. Dopo svariate esperienze in Olanda e numerosi viaggi in Africa e nel Middle est, dove segue progetti di investimento a Lei affidati, nel 2012 accetta una nuova opportunità di crescita, sempre nel mondo Eni, a Houston, negli Stati Uniti. Inizia la sua esperienza americana, da subito vissuta come il suo habitat naturale. Diventa dirigente e ottiene la qualifica di professionista senior nel settore risorse umane. Nel 2012 decide di aprirsi al mercato americano. Dapprima entra nella Federal Reserve Bank di Dallas, con il ruolo di Vice Presidente delle risorse umane. Successivamente nel 2022 accetta l’incarico di responsabile delle risorse umane in una industria che si occupa di sostenibilità ambientale, una start up lanciata verso il mercato, finanziata da solidi investitori, attiva nello smaltimento dei rifiuti industriali, pulizia dei siti e containers contaminati da sostanze tossiche o nocive , con una attenzione particolare all’economia circolare. Come clienti fra gli altri ci sono società energetiche, del settore terziario, ospedaliero, aeronautico. L’azienda è in forte crescita e basa il suo sviluppo nell’acquisizione di altre società. Corinna ama il suo lavoro. Ha una passione per l’affermazione delle persone; gestire un sistema, processi e regole che possano decretarne il successo la riempie di orgoglio e gioia. Partecipa a molte iniziative indette dalle Università locali per supportare i giovani. E’ speaker ad eventi ufficiali sulle tematiche varie del settore risorse umane. Recentemente ha ricevuto un prestigioso premio per essersi distinta tra i migliori 100 HR leader negli Stati Uniti.